Visualizzare le Fatture passive ricevute sulla PEC

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Tramite l'abbonamento al modulo di fatturazione elettronica ExtraFly sarà possibile visualizzare sul software Extravirgin le proprie fatture passive ricevute sulla PEC.

Per poter accedere al menù per la gestione delle fatture ricevute/passive, basterà cliccare sul tasto "Fatturazione elettronica", presente nell'elenco dei documenti, e selezionare la voce "Elenco Fatture passive ricevute su PEC".

 

In questo elenco saranno presenti le fatture che abbiamo ricevuto, con relativa data ed ora di ricezione, numero e data della fattura, nome del file (utile per poter rintracciare il file XML), soggetto emittente, partita iva del soggetto emittente ed importo.

 

Sulla destra avremo due icone di diverso colore: l'icona rossa sta ad indicare che la fattura è stata correttamente importata nell'elenco dei documenti di Extravirgin, l'icona arancione indica che la fattura è stata trasmessa al commercialista.

In basso troveremo alcuni tasti:

  • Stampa - Permette di stampare l'intero elenco;
  • Importa - Apre un menù con funzioni che verranno spiegate qui di seguito;
  • Cerca - Permette di poter ricercare le PEC per importo, data e soggetto;
  • Esporta - Permette di esportare l'intero elenco in formato Excel o PDF;
  • Operazioni - Dà la possibilità di poter scaricare annualmente nuovi messaggi PEC di fatturazione elettronica

    

La funzione più importante per poter visualizzare, stampare ed importare le fatture passive è data dal pulsante "Importa":

     

  • Documento generico - Importa la fattura passiva come se non movimentasse alcuna quantità di olio
  • Documenti di olio sfuso - Importa la fattura passiva e movimenta anche la quantità di olio in essa contenuta
  • Documento di olio confezionato - Importa la fattura passiva e movimenta anche la quantità di olio confezionato in essa contenuta
  • Documento di carico olive - Importa la fattura passiva e movimenta anche la quantità di olive in essa contenuta
  • Documento di carico sansa - Importa la fattura passiva e movimenta anche la quantità di sansa in essa contenuta
  • Copia nella cartella senza importare in Extravirgin - Permette di poter copiare il file XML nella cartella "Fatture XML" senza importarla all'interno dell'elenco documenti di Extravirgin
  • Anteprima - Permette di visualizzare l'anteprima del documento, nel classico formato di Extravirgin, e poi eventualmente stamparlo
  • Visualizza allegato - Se presente, consente di visualizzare gli allegati all'interno della fattura passiva
  • Apri documento collegato - Permette di aprire eventuali documenti collegati alla fattura ricevuta
  • Aggiungi manualmente - Fa importare manualmente nella schermata dell'elenco degli XML una fattura passiva contenuta all'interno del Pc o di un disco rimovibile
  • Leggi PEC - Controlla se sono state ricevute nuove fatture passive su PEC
  • Elimina dall'elenco - Selezionando una riga dell'elenco, permette di eliminarla dallo stesso

About Nextfuture

Dal 2004 forniamo strumenti gestionali a frantoio oleari.

Il software per frantoi oleifici Extravirgin oggi è il più utilizzato con oltre 1200 installazioni in tutta Italia.

Regbox

Per richiedere assistenza per il software Regbox,

o per consultare le procedure

Inizia qui.

 

MAPPA DEL SITO | TERMINI E CONDIZIONI

©2021 Nextfuture. All Rights Reserved. Designed By Nextfuture