Impostazioni Impianto

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Su Extravirgin c'è un'apposita sezione dedicata ad alcune impostazioni dell'Impianto.

Per accedervi, in alto a destra, clicchiamo su "Opzioni", una volta apertasi la finestra selezioniamo la voce "Impianto" e ci troveremo dinanzi a questa schermata:

Subito in alto a destra troviamo alcune voci da compilare relative a:

  • numero di ore lavorative giornaliere;
  • limite massimo di resa espresso in percentuale (in base al dato inserito poi, nella scheda di molitura, nel caso venga superato tale limite il software farà comparire sul monitor un messaggio di avviso);
  • temperatura predefinita espressa in °C (tale dato sarà visibile in ogni scheda di molitura).

Invece in alto a sinistra c'è il pulsante per abilitare e gestire le operazioni dell'olio aromatizzato (N.B. una volta abilitato l'olio aromatizzato non è possibile disabilitarlo e/o tornare indietro).

Proseguendo troviamo le impostazioni di Tipologia Impianto, con la possibilità di avere e gestire due linee di lavorazione per le moliture. Per ogni linea possiamo selezionare una tipologia di impianto tra: a pressione, continuo, percolante e integrale.

Poco più in basso è presente una voce che permette di impostare la classificazione dell'olio confezionato che si gestisce e infine, sempre inerente all'olio imbottigliato, è possibile scegliere determinati parametri che Extravirgin seguirà automaticamente nella denominazione dei vari lotti di imbottigliamento creati.

About Nextfuture

Dal 2004 forniamo strumenti gestionali a oleifici e cantine vinicole. Il software per frantoi oleifici Extravirgin oggi è il più utilizzato con oltre 1200 installazioni in tutta Italia.

©2020 Nextfuture. All Rights Reserved. Designed By Nextfuture

Please publish modules in offcanvas position.