Dismissione di una cisterna sul SIAN

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Spesso può rivelarsi utile per esigenze aziendali che uno o più serbatoi di olio sfuso non siano più presenti fisicamente in frantoio e che quindi debbano essere dismessi anche dal registro.

In questa guida mostreremo come effettuare correttamente tale dismissione sul portale del SIAN, ricordando che l'operazione va eseguita prima sul software Extravirgin (consultare l'apposita guida).

Una volta entrati nel profilo sian tramite il codice utente e la password, clicchiamo la voce "Registro di carico/scarico" nel menù verticale alla nostra sinistra

quindi nella schermata successiva selezioniamo lo stabilimento all'interno del quale è presente il serbatoio da dismettere, per poi cliccare sul pulsante "Seleziona".

A questo punto il portale SIAN mette a disposizione nuove voci nel menù verticale alla nostra sinistra, nello specifico cliccando su "Gestione anagrafica dei recipienti di stoccaggio"

Nella nuova schermata è possibile selezionare i criteri di ricerca serbatoio (qualora non si compilasse alcun campo verrà proposto tutto l'elenco dei serbatoi nell'archivio anagrafico di quello stabilimento):

  • Codice recipiente (identificativo della cisterna);
  • Giacenza in Kg maggiore o uguale a (la giacenza della cisterna a quella data specifica);
  • Capacità in Kg maggiore o uguale a (la capacità del serbatoio)
  • Affitto (Sì/No) (se la cisterna è in affitto o meno)
  • Stato ("Attivo" o "Chiuso" se si volesse cercare una cisterna precedentemente dismessa)

Una volta cliccato sul pulsante "Cerca" il SIAN ci mostrerà l'elenco dei serbatoi in linea con i filtri applicati

Per procedere con la dismissione della cisterna interessata cliccheremo sull'icona raffiguante un "cestino" in corrispondenza della colonna "Selezione".

Infine per completare l'operazione occorre inserire tutti i dati inerenti alla cessazione utilizzo del recipiente di stoccaggio; nello specifico la Data e la causale di cessazione (come mostrato nell'immagine seguente). Per rendere effettive le modifiche clicchiamo quindi sul pulsante in basso "Chiudi".

About Nextfuture

Dal 2004 forniamo strumenti gestionali a frantoio oleari.

Il software per frantoi oleifici Extravirgin oggi è il più utilizzato con oltre 1200 installazioni in tutta Italia.

Regbox

Per richiedere assistenza per il software Regbox,

o per consultare le procedure

Inizia qui.

 

MAPPA DEL SITO | TERMINI E CONDIZIONI

©2021 Nextfuture. All Rights Reserved. Designed By Nextfuture